NaturaLab SRL
Via dei Camaldoli, 6
50124 Firenze
P.IVA e C.F.: 06855180482

VIBRATORI PER DONNA

Vibratore per Donna

 vibratore per  donna

vibratore per donna provalo da solo poi con il partner. Questo ti permetterà di concentrarti su come ti senti senza distrazione. Inoltre, assicurati di avere un sacco di tempo e spazio per la tua sessione. Se possibile, utilizzare musica, coperte o trapunte per creare un’atmosfera di privacy. Assicurati che anche le luci siano accese.

Origini

Le origini del vibratore per  donna sono nella migliore delle ipotesi oscure. All’inizio del XX secolo, gli annunci per questo dispositivo erano carichi di allusioni. Gli inserzionisti hanno affermato che le vibrazioni avrebbero creato un desiderio irresistibile nelle donne. Ma queste affermazioni non sono supportate dalla scienza.

Il vibratore per  donna è una reliquia della medicina dell’era vittoriana. Inizialmente, era usato per curare l’isteria femminile, un disturbo sessuale e un disturbo fisico caratterizzato dalla perdita di desiderio sessuale. La condizione era anche associata a ansia, affaticamento e depressione lieve. Nel 1870, i primi vibratori furono prodotti in America.

Forme

Esistono diverse forme di vibratori per le donne. Alcuni sono realizzati per adattarsi all’intera vulva, mentre altri sono progettati per adattarsi alle labbra, al glande clitorideo o all’inizio dell’apertura vaginale. Le forme organiche le rendono facili da usare e sono mani libere.

Funzioni

Gli studi hanno dimostrato che i vibratori possono migliorare la funzione sessuale, ma ci sono anche alcuni rischi. Possono causare intorpidimento, formicolio o lesioni alle aree sensibili. Il modo migliore per evitare questi rischi è utilizzare un vibratore in modo responsabile. I vibratori sono generalmente innocui se usati correttamente, ma possono danneggiare l’area genitale se usate in modo aggressivo o condivise senza un’adeguata pulizia.

Prima di acquistare un vibratore per le donne, impara tutte le sue funzioni e come usarlo correttamente. I vibratori possono aumentare la sensibilità delle donne e aiutarla a raggiungere l’orgasmo. Tuttavia, non dovrebbero interferire con le sue prestazioni.

Sicurezza

L’uso di un vibratore per le donne non è raccomandato, in quanto può avere un effetto dannoso sulla salute delle donne. L’uso di un vibratore può anche diffondere infezioni come malattie sessualmente trasmissibili e STI. Pertanto, è meglio discutere la sua sicurezza con un medico prima di usarlo.

Se sei incinta, è essenziale consultare il proprio medico prima di utilizzare un vibratore. Le donne in gravidanza sono particolarmente inclini alle infezioni, quindi è meglio evitare le vibrazioni mentre sei incinta. Dovresti anche praticare la corretta pulizia per ridurre al minimo il rischio di infezione.

Riciclabilità

La riciclabilità è un problema importante nell’industria dei giocattoli sessuali, quindi ha senso esaminare dove il tuo vibratore può essere riciclato. Ci sono diverse opzioni disponibili, tra cui una struttura di riciclaggio locale. Molti consigli locali ora riciclano i prodotti elettronici. Ad esempio, Hackney Council ha un programma per piccoli rifiuti elettronici. I preziosi metalli in questi articoli possono essere riutilizzati per altri prodotti. Puoi anche dare un’occhiata al sito Web Recycle Now. Ci sono anche rivenditori, come LoveHoney, che ricicla giocattoli sessuali elettronici.

I componenti a batteria dei giocattoli sessuali sono generalmente non riciclabili, quindi è importante garantire che la batteria venga rimossa prima del riciclaggio. In alternativa, se il vibratore si sta ricaricando tramite USB, non è necessario rimuovere le batterie. Se il vibratore è sporco, dovresti immergerlo per almeno 10 minuti in candeggina. Altrimenti, puoi semplicemente buttarlo via. I prodotti riciclabili come i vibratori non sono accettati da alcune strutture, quindi assicurati di verificarli prima di buttarli via.

Prezzo

Ci sono una varietà di prezzi tra cui scegliere quando si acquista un vibratore per  donna. Alcuni sono giocattoli economici mentre altri sono prodotti di lusso di fascia alta. Il prezzo di un vibratore per le donne dipende anche dal materiale di cui è fatto. La maggior parte di essi è realizzata in silicone o gomma, ma alcuni sono realizzati in PVC o ABS. Il materiale usato in un giocattolo vibrante può essere dannoso per il corpo umano.

Il prezzo varia da soli $ 7 a $ 150. Tuttavia, puoi facilmente trovare un vibratore adatto al tuo budget. Alcuni dei vibratori più costosi hanno ingegneria più complessa, quindi sono più costosi. Tuttavia, puoi ancora avere qualche notte di piacere a un prezzo basso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *