Mostra filtri

Visualizzazione di 1-18 di 1105 risultati

Visualizzazione di 1-18 di 1105 risultati

 

Tecnica di allungamento scorrevole

L’allungamento scorrevole è una tecnica utilizzata per rimodellare il pene e aumentare la sua lunghezza in pazienti con significativa disfunzione erettile di accorciamento del pene e terapia. Questa tecnica prevede le incisioni longitudinali sugli alberi prossimali e distali e l’applicazione della trazione per allontanare il pene distale dall’albero prossimale. L’entità dell’allungamento è limitata dalla lunghezza dell’uretra e dei fasci neurovascolari.

La tecnica chirurgica più popolare per l’allungamento del pene è la divisione del legamento sospendente. Ciò può essere ottenuto con l’uso di un agente di massa o eseguendo un’incisione V-Y. Oltre a questa tecnica, i chirurghi possono utilizzare un lembo gratuito per estendere il pene.

Iniezione di grasso

L’iniezione di grasso per l’estensione del pene è una procedura in cui le cellule adipose vengono raccolte dal corpo e iniettate all’interno del pene. La procedura prevede una microincisione e l’uso di una cannula speciale per raccogliere le cellule adipose. Le cellule adipose vengono quindi elaborate per rimuovere il tessuto non grasso e vengono posizionate all’interno del pene. La procedura può aumentare la circonferenza del pene del 30% o più. Tuttavia, i risultati impressionanti iniziali possono diminuire nel tempo. Tuttavia, un’adeguata cure postoperatorie può ridurre al minimo questa subsidenza.

Il costo dell’iniezione di grasso per l’estensione del pene varia a seconda della tecnica utilizzata. La quantità di grasso da trasferire, il numero di siti di estrazione e il numero di sessioni di iniezione sono i principali fattori che determinano il prezzo. L’innesto di grasso per l’estensione del pene è disponibile come procedura autonoma, oppure può essere utilizzato con altri trattamenti cosmetici come la liposculzione a 360 HD.

Chirurgia

La chirurgia dell’estensione del pene può aumentare la lunghezza del pene. Può essere fatto sia per i peni eretti che per non eretti. L’aumento medio è di circa 4 cm, sebbene possa essere più grande o più piccolo per ogni persona. La procedura viene in genere eseguita in anestesia generale e prevede la divisione del legamento che tiene in atto il pene. Può anche comportare il rilascio di un muscolo dall’alto del pene.

Una procedura comune per estendere il pene è chiamata allungamento scorrevole, che è simile alla procedura perovica e djordjevic. In questo intervento chirurgico, un chirurgo separa il corpora cavernosa e l’uretra per esporre il ramus del pene e il cappuccio del glande. Successivamente, usa la trazione per far scorrere la parte distale del pene dall’albero prossimale. L’entità dell’allungamento è limitata dalla lunghezza dell’uretra e dei fasci neurovascolari. Successivamente, una protesi viene inserita nella Tunica.

Allungamento pene

Un allungamento del pene è un dispositivo medico esterno che funge da dispositivo di trazione meccanica per allungare un pene flaccido. Mentre la procedura non cura la malattia delle peyronie, ha alcuni potenziali benefici. Oltre a fornire sollievo dal dolore, può prevenire lo sviluppo della malattia delle peyronie.

Allungamento pene perchè farlo?

L’allungamento del pene è un’opzione di trattamento per gli uomini insoddisfatti della loro dimensione del pene. Sebbene la procedura sia sicura e possa migliorare i rapporti sessuali, ha anche una serie di rischi. Sebbene questa procedura fosse originariamente intesa a trattare gli uomini con carenza del pene, ora viene utilizzata per una varietà di scopi. Questi includono pazienti con dimensioni normali del pene che soffrono di dismorfofobia del pene o ansia da pene piccolo. Queste condizioni fanno parte dello spettro più ampio di disturbi dismorfici del corpo, che incidono sulla capacità di una persona di svolgere varie attività.

L’allungamento del pene viene eseguito separando i corpora cavernosa e l’uretra dalle strutture circostanti. Un innesto di cartilagine delle costole autologhi viene quindi posizionato tra il cappuccio del glande e la punta della cavernosa corpora.

Estensori del pene

Gli estensori del pene sono dispositivi che si adattano al pene e lo fissano contro l’osso pelvico. Di solito sono venduti con cappucci che si adattano alla base del pene. Dopo aver inserito il pene nell’estensione del pene, dovrai stringere l’anello attorno alla base del pene. L’anello dovrebbe essere abbastanza stretto da impedire al pene di cadere. Il dispositivo funzionerà se sei circonciso o meno.

Gli estensori del pene possono essere acquistati in diverse lunghezze e stili. Le cinghie di comfort originali sono più brevi delle versioni avanzate, che offrono più respiro e comfort. Gli estensori del pene che utilizzano la tecnologia avanzata della cinghia del comfort sono più comodi perché sono realizzati con un elemento di silicone. Hanno anche una frizione più ampia, che riduce al minimo il rischio di scivolare e consente il corretto flusso sanguigno.